Discover Iran

Zuppa di zucca, piatto tradizionale adatto per l’inverno

La zuppa di zucca è un piatto tradizionale della provincia iraniana di Markazi. Nei tempi antichi, le persone in questa regione cercavano di rafforzarsi mangiando zuppe che fornivano l’energia necessaria.

In molte città dell’Iran, i piatti e le zuppe erano i piatti principali e la gente consumava meno riso. Ecco perché c’è così tanta diversità nei piatti di molte città, tra cui Arak nella provincia di Markazi. Uno di questi è la zuppa di zucca.

La zucca ha un sapore dolce e delicato, ma ha pochissime calorie, con solo 20 calorie per 100 grammi. Questa pianta commestibile contiene potenti ossidi antiossidanti, che sono un acido naturale nel frutto che rimuove le cellule morte della pelle e illumina la pelle.  

Contiene anche vitamina A che aiuta a produrre cellule della pelle più lisce e più giovani. La zucca, ricca di micronutrienti, è dotata di elementi efficaci per combattere le malattie. Con l’avvento della stagione invernale si consiglia vivamente di cucinare e gustare questa zuppa.

Ingredienti:

Bulgur di grano: 1 tazza

Zucca: 1/2 tazza

Piselli: ½ tazza

Cipolla: 1 piccola

Olio: quanto basta

Pepe, sale, curcuma: quanto basta

Indicazioni: 

Tritare prima la cipolla e rosolare. Quindi mescolare il bulgur di grano e i fagioli con le spezie e cuocere con un po’ d’acqua. Dopo due ore versare le zucche tritate nella zuppa. Alla fine aggiungi le spezie necessarie al cibo. Aspetta che tutti gli ingredienti si mescolino bene. Attendere circa 30 minuti affinché il cibo sia pronto. Buon appetito! 

di Redazione

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi