Soleimani e Raeisi nel mirino dell’Mko

Visualizzazioni : 107

Il gruppo terroristico anti-iraniano appoggiato dagli Stati Uniti e dall’Arabia Saudita, Mujahedin-e Khalq Organization (Mko), ha annunciato un piano per assassinare il generale maggiore Qassem Soleimani (Comandante della Forza Quds dell’Irgc) ed Ebrahim Raeisi (Presidente della Corte suprema dell’Iran).

Mujahedin-e Khalq Organization ha informato i suoi membri del piano attraverso un recente comunicato interno. Il gruppo terroristico è responsabile dell’omicidio di migliaia di civili e funzionari iraniani innocenti.

Mko alla corte di Parigi

Storicamente la Francia è stata rifugio dei più disparati e ambigui gruppi terroristici internazionali, dalle Brigate Rosse italiane ai dissidenti iraniani dell’Mko (Mojahedin-e Khalq). Quest’ultimo gruppo terroristico, osannato, difeso e finanziato dall’Occidente, è responsabile di numerosi atti di terrorismo e di violenza contro i civili sciiti iraniani e iracheni. Dopo l’instaurazione della Repubblica Islamica hanno stretto legami con il regime sionista e quello americano, tramutandosi in uno dei maggiori strumenti di Israele e del Grande Satana nel loro tentativo di rovesciare l’ordinamento della Repubblica Islamica.

Questa setta, a seguito dell’instaurazione della Repubblica Islamica in Iran nel 1979, nel tentativo di destabilizzare il neonato ordinamento islamico rivoluzionario, scatenò un’ondata indiscriminata di stragi e attentati che colpirono proprio quel popolo che a parole sostenevano di servire. Poco dopo l’invasione dell’Iran da parte dell’esercito di Saddam nel 1980, i “Monafeqin” (gli ipocriti) strinsero alleanza con il regime di Baghdad, spostando le loro basi e membri in Iraq, ricevendo sostegno e addestramento dai servizi segreti del Baath e lanciando numerosi attacchi e aggressioni contro la loro stessa madrepatria.

di Giovanni Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi