PalestinaPrimo Piano

400 minori palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane

Sono almeno 400 i bambini palestinesi che stanno attualmente languendo nelle famigerate prigioni israeliane, secondo cifre fornite dalle Organizzazioni non governative (Ong) palestinesi.

Le autorità israeliane detengono 400 minori palestinesi di età compresa tra i 13 e i 18 anni”, ha dichiarato Qadora Faris, capo della Palestinian Prisoners Society. Parlando ad un’agenzia di stampa turca ad Ankara, ha aggiunto che 10 donne sono tra i minori palestinesi detenuti in Israele. Questi minori detenuti stanno vivendo in cattive condizioni di vita in violazione del diritto internazionale”, ha riferito Faris.

Il mese scorso, le forze israeliane hanno arrestato 483 palestinesi, tra cui 125 minori, secondo le cifre delle Organizzazioni non governative palestinesi. Faris ha descritto i detenuti nelle carceri israeliane come “una ferita sanguinante del popolo palestinese”, accusando il governo israeliano di “reprimere” i prigionieri palestinesi in Israele. Secondo le cifre ufficiali palestinesi, più di 6.300 palestinesi sono attualmente detenuti nelle prigioni israeliane. Centinaia di detenuti sono stati incarcerati a quanto pare sotto la prassi della detenzione amministrativa, che è una politica in cui i detenuti palestinesi sono tenuti in centri di detenzione israeliani senza processo o accusa.

L’avvocato della Commissione per i detenuti e gli ex detenuti, Hiba Masalha, ha dichiarato che il regime, le truppe e gli investigatori israeliani trattano duramente i bambini palestinesi non appena vengono arrestati. Ha anche affermato che commettono varie forme di tortura e umiliazione contro i bambini, il che costituisce una violazione di tutta la legislazione umanitaria e internazionale.

La Palestinian Prisoners Society condanna il regime di Tel Aviv per le sue atrocità contro i bambini in tutto i territori palestinesi occupati. Ha inoltre invitato il Fondo internazionale delle Nazioni Unite per l’infanzia (Unicef) e altri gruppi internazionali per i diritti umani a prestare maggiore attenzione alla situazione dei bambini palestinesi. Secondo le ultime stime fatte dal Ministero dell’Informazione palestinese sarebbero tremila i bambini palestinesi uccisi dai militari israeliani negli ultimi 17 anni; dal 2000, anno della seconda Intifada fino ai giorni nostri.

di Redazione

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi