Siti missilistici dell’Irgc sono immuni agli attacchi

Visualizzazioni : 128

Le strutture missilistiche sotterranee del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (Irgc) sono invulnerabili a tutti i tipi di attacchi ostili, ha dichiarato il tenente comandante del Corpo, il generale di brigata Hossein Salami, sottolineando che non tutti i missili sono accumulati all’interno delle “città missilistiche”.

Nel corso di un intervento a un talk show televisivo, il generale iraniano Salami ha dichiarato che ci sono molte “città missilistiche” a disposizione dell’Irgc in Iran, che sono molto al sicuro dagli attacchi nemici, comprese le offensive convenzionali e non convenzionali.

Salami ha anche sottolineato che i missili dell’Irgc non sono ammassati solo in quelle strutture, ma numerosi missili di vario tipo potrebbero essere sparati contemporaneamente da vari luoghi, in base al tipo di minacce. Il comandante ha anche notato che il potere missilistico è solo una parte delle capacità di difesa dell’Iran, che indica i principali progressi nel settore dei droni. Ha inoltre osservato che l’Irgc ha informazioni dettagliate sulle capacità e le basi militari statunitensi in tutto il Paese, sottolineando che l’Iran considera i Paesi regionali come appartenenti alla sua sicurezza strategica.

I suoi commenti sono arrivati pochi giorni dopo che il Capo di Stato Maggiore delle forze armate iraniane, generale Mohammad Hossein Baqeri, ha respinto qualsiasi interferenza straniera nel programma missilistico del Paese, sottolineando che le Forze Armate iraniane continueranno a potenziare le capacità di difesa e il potere deterrente.

Negli ultimi anni i tecnici militari iraniani hanno fatto grandi progressi nella produzione di un’ampia gamma di attrezzature nazionali, rendendo le forze armate autosufficienti nella sfera delle armi. Teheran ha sempre assicurato alle altre nazioni che la sua potenza militare non rappresenta una minaccia per i Paesi regionali, affermando che la dottrina della Difesa della Repubblica islamica è interamente basata sulla deterrenza.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi