Scuola tra educazione e indottrinamento

Visualizzazioni : 41

Dobbiamo vigilare sulla educazione impartita a scuola ai nostri figli. Ci sono insegnanti che possono fare danni irreparabili, sia dal punto di vista nozionistico che da quello (se vogliamo più importante) dei valori che vengono trasmessi agli allievi. Ci sono insegnanti che, appartenendo fino al midollo alla schiera dei servi del pensiero unico, si presenteranno ai nostri figli come persone per bene, libere intellettualmente, senza ideologie da difendere a priori.

Sono servi, ma si proclameranno uomini liberi. Sono subdoli, e metteranno in guardia gli allievi dal pericolo rappresentato dall’avere delle basi ideologiche sane, eticamente e moralmente vigorose. Sono intolleranti, ed insegneranno ai nostri figli a portarsi via il pallone quando la partita si mette male, senza dare modo all’avversario di esprimere le proprie posizioni.

Spesso instabili psicologicamente, cercheranno di insinuare anche nei ragazzini il malessere della propria debolezza, per indurli ad abbracciare il totem del pensiero conformista, che rassicura e che è blindato dalle magistrature e dalle redazioni dei giornali finanziati dalla feccia dell’umanità. La nostra battaglia è nel campo dell’informazione e della formazione. I cattivi maestri esistono, e i loro gessetti colorati sono tossici. Non lasciamo che i nostri figli li maneggino senza protezioni adeguate.

di Franco Nerozzi

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi