Asia

Mezzaluna Rossa iraniana accoglie rifugiati afghani

Iran – A seguito dell’avanzata dei talebani in Afghanistan che hanno costretto gli afghani a fuggire dalle loro case, il ramo provinciale della Mezzaluna Rossa del Sistan e del Baluchestan ha accolto 356 persone nei suoi campi.

La provincia sudorientale dell’Iran del Sistan e del Baluchestan, che confina da nord con l’Afghanistan, ha ospitato 356 afgani (44 famiglie) in due campi nella contea di Hirmand. I campi sono stati allestiti dal ramo provinciale della Mezzaluna Rossa del Sistan e del Baluchestan per gli afghani che cercavano un rifugio di emergenza al confine di Milak, nel distretto centrale della contea di Hirmand. La Mezzaluna ha anche distribuito cibo in scatola e materassini per le famiglie.

Finora, due campi per mille persone sono stati allestiti dalla Mezzaluna a Hirmand, ha affermato Alireza Mir Bahaoddin, amministratore delegato del ramo provinciale della Mezzaluna Rossa del Sistan e del Baluchestan.

Questi cittadini afghani hanno potuto far ritorno in sicurezza nel proprio Paese dopo aver trascorso 72 ore nel campo di Adimi.

di Redazione

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi