Libia. Attrezzature militari americane in mano ai ribelli libici

Visualizzazioni : 17

di Redazione

I ribelli libici alleati con gruppi terroristici hanno rubato la scorsa estate milioni di dollari di materiale militare americano, durante i raid contro una base delle forze speciali americane nei pressi di Tripoli. Sono stati sottratti decine di fucili M4, sistemi per la visione notturna e dispositivi laser mirati che possono essere visti solo con apparecchiature per la visione notturna, 23 autoveicoli Humvee blindati con i sistemi di navigazione GPS. Lo riferisce Fox news.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi