Giornata internazionale di Gerusalemme

Visualizzazioni : 161

Si celebra oggi in tutto il mondo la Giornata internazionale di Gerusalemme (Quds), in cui si manifesta ferma condanna verso le atrocità del regime sionista contro la nazione palestinese.

Istituita nel 1979 dal defunto fondatore della Repubblica islamica l’Imam Khomeini, la Giornata di Al-Quds è un evento annuale che si tiene l’ultimo venerdì di Ramadan, in cui si esprime solidarietà con i palestinesi e per sottolineare l’importanza dei santi luoghi di Al-Quds.

Le imponenti manifestazioni di oggi in Iran, a cui stanno partecipando milioni di iraniani, sono seguite da 3500 tra giornalisti, fotografi e cameraman provenienti da ogni parte del mondo.

Il leader supremo della Rivoluzione Islamica Ayatollah Seyyed Ali Khamenei ha chiesto una partecipazione di massa alla Giornata di Gerusalemme a sostegno del popolo palestinese. Anche il presidente iraniano Hassan Rouhani ha sollecitato gli iraniani e i musulmani di tutto il mondo a partecipare in massa alle manifestazioni del Quds Day.

La giornata internazionale di Gerusalemme è considerata il giorno del sostegno alla causa e al popolo palestinese, in cui si rivendica la liberazione di tutti i territori palestinesi dalla brutale occupazione del regime sionista, sostenuto da buona parte dei Paesi occidentali e del Golfo.

Dal mese di agosto 2015, i territori palestinesi occupati sono stati teatro di accresciute tensioni a causa delle restrizioni imposte da Israele all’ingresso dei fedeli palestinesi nella Moschea di al-Aqsa, situata nella zona Est di Gerusalemme.

La Moschea di Al-Aqsa è il terzo luogo sacro per i musulmani dopo la Moschea di al-Haram alla Mecca e la Moschea di al-Nabawi a Medina.

di Redazione

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi