Campagna di mobilitazione per la liberazione dello Shaykh Zakzaky

Visualizzazioni : 20

di Redazione

A seguito dell’aggressione dell’esercito nigeriano che ha causato il massacro di Zaria provocando centinaia di morti, la distruzione della “Hosseyniyah Baqiyatullah” e dell’abitazione del nobile Shaykh Zakzaky, e il ferimento e arresto della nobile guida del Movimento Islamico della Nigeria e di numerosi suoi collaboratori e seguaci, invitiamo i fratelli, le sorelle e tutti gli uomini liberi ad inviare e-mail di protesta all’ambasciata della Nigeria in Italia al seguente indirizzo di posta elettronica: chancery@nigerianrome.org

Invitiamo inoltre a pregare per l’anima dei martiri, per la pazienza e tranquillità dei loro familiari, per la pronta guarigione dei feriti e per il rilascio dello Shaykh Zakzaky e di tutti i fratelli e sorelle arrestati ingiustamente.

Fonte: http://www.islamshia.org/

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi