Birmania. Condannati sette musulmani a pene dai 2 ai 28 anni di carcere

Visualizzazioni : 16

di Redazione

Sette musulmani birmani sono stati condannati a pene detentive che vanno dai 2 ai 28 anni, con l’accusa di aver provocato disordini, lo riferisce una fonte dell’Afp.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi