Aleppo, bombe dei “ribelli” fanno strage di bambini

Visualizzazioni : 25

AleppoEnnesimo attacco dei terroristi è stato compiuto contro una scuola di Aleppo, che  ha causato la morte di sei bambini e il ferimento di molti altri. Ad attaccare la scuola di Ḩadaiq al-Andalus sono stati i “ribelli” che controllano alcune aree di Aleppo.

Ai soccorritori si è presentata una scena agghiacciante, tra banchi dell’aula ricoperti di sangue, vetri in frantumi, libri di testo, detriti e brandelli di corpi dei bambini sparsi per tutta la scuola, oltre alle grida di dolore delle madri accorse sul luogo della strage.

I terroristi continuano a sparare sui civili che cercano di fuggire dalla città. Nella giornata di ieri, dodici persone sono morte e più di venti sono rimaste ferite quando i “ribelli hanno bombardato un passaggio umanitario vicino ad una scuola nel quartiere di Al-Mashariq.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi