Ucraina, respinto voto di sfiducia al governo

Visualizzazioni : 23

di Redazione

Le parti politiche attualmente in piazza per chiedere l’ingresso nell’UE, hanno subito una sconfitta in parlamento; infatti, la camera ucraina ha respinto la sfiducia al governo di Mikola Azarov, con i voti anche di parte dei partiti dell’opposizione.

Al di là della sconfitta numerica, è da rimarcare la profonda spaccatura che si sta producendo nei vari movimenti attualmente in piazza; la stessa partenza del presidente, Viktor Yanucovich, verso la Cina per un viaggio istituzionale di tre giorni, ha contribuito a far scemare l’importanza delle manifestazioni di questi giorni.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi