Turismo in Iran procede bene nonostante gli Usa

turismo-in-Iran
Visualizzazioni : 110

Il turismo in Iran sta procedendo bene nonostante le misure ostili degli Stati Uniti, ha dichiarato Ali Asghar Mounesan, il capo dell’organizzazione iraniana per i beni culturali, l’artigianato e il turismo (Ichhto). Parlando ai giornalisti a margine della sessione parlamentare odierna, Ali Asghar Mounesan, ha affermato che il turismo in Iran è sulla buona strada e sta procedendo bene.

L’Ichhto è stato recentemente trasformato in un ministero e Mounesan è stato scelto come candidato del presidente Rouhani come ministro. “Nel 2017, il numero di turisti stranieri in visita in Iran era pari a 4,7 milioni. Nel 2018, il numero ha raggiunto 7,7 milioni e abbiamo assistito a un boom nei primi quattro mesi dell’anno in corso rispetto allo stesso periodo degli anni precedenti”, ha aggiunto il funzionario iraniano.

“Nel marzo del 2018, abbiamo ricevuto un avviso del governo in merito al comportamento dell’amministrazione statunitense e al suo ritiro dall’accordo nucleare iraniano, quindi abbiamo iniziato a pianificare di conseguenza in modo che le misure non influenzassero il numero di turisti che visitano il nostro Paese”, ha dichiarato Mounesan. Il capo dell’Ichhto ha aggiunto che uno di questi piani era di definire nuovi target di mercati.

“Ad esempio, abbiamo implementato un’esenzione dal visto unidirezionale con l’Oman. Di recente, abbiamo fatto lo stesso con la Cina. Solo dall’Oman abbiamo ricevuto 4.700 turisti. Il numero ha raggiunto 12.400 turisti dagli ultimi tre mesi”, ha aggiunto Mounesan.

“Abbiamo pianificato e puntato sui mercati regionali. A partire da ora, i turisti visitano l’Iran per ricevere cure, oltre a fare i pellegrinaggi. Ciò ha comportato molte entrate per il Paese, anche più delle entrate generate dai turisti europei”, ha affermato l’alto funzionario iraniano.

Turismo in Iran in sicurezza

Secondo la statistica e le relazioni internazionali, l’Iran è uno dei Paesi più sicuri del Medio Oriente. Non è importante che tu viaggi a Teheran o Tabriz, in ogni posto ti sentirai al sicuro. L’antica Persia per molti turisti è poco costoso e ha una certa dose di divertimento per i viaggiatori. La diminuzione della valuta iraniana rispetto al dollaro Usa e l’euro per tutti i turisti possono acquistare prodotti iraniani molto più economici. Ogni anno molti turisti si recano in Iran per turismo della salute, turismo del benessere e turismo rurale. I costi della chirurgia medica sono davvero inferiori e molti cittadini americani e britannici arrivano per scopi medici.

di Giovanni Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi