Siria. Gruppi armati “ribelli” si ritirano dal campo profughi di Yarmouk

Visualizzazioni : 17

di Redazione

La maggior parte dei gruppi armati “ribelli” che da otto mesi assediano il campo profughi palestinese di Yarmouk, si sono ritirati in virtù di un accordo raggiunto con le fazioni palestinesi, lo ha dichiarato il Direttore del Dipartimento politico dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, Anwar Abdul Hadi.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi