Sidone: studenti costretti a partecipare all’anniversario di Hariri

Visualizzazioni : 19

di Redazione

Gli studenti di alcune scuole di Sidone sono stati costretti da parte dei presidi e delle autorità locali, a partecipare alle manifestazioni per l’ottavo anniversario dell’assassinio del primo ministro Rafik Hariri e cantare l’inno del partito “Futuro”. I genitori degli alunni hanno minacciato di ritirare i propri figli da quelle scuole.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi