L’Italia disponibile ad aumentare legami commerciali con l’Iran

Visualizzazioni : 24

di Redazione

Un alto funzionario della Camera di Commercio italiana, ha espresso la disponibilità del suo paese a consolidare e rinvigorire le transazioni commerciali con la Repubblica islamica dell’Iran.

Il capo della Camera di Commercio Italia-Iran Rosario Alessandro, ha rilasciato ieri queste dichiarazioni durante un incontro a Roma con un gruppo di uomini d’affari iraniani. Alessandro ha osservato che l’Italia diventerà il principale partner commerciale europeo dell’Iran per il 2013, alludendo che il suo paese è pronto ad aumentare la cooperazione con l’Iran. 

All’inizio di questo mese in un incontro a Teheran, il ministro degli Esteri iraniano Ali Akbar Salehi e l’Ambasciatore d’Italia a Teheran Luca Giansanti, hanno discusso gli ultimi sviluppi nei rapporti bilaterali, ed esplorato ulteriori possibilità d’ampliamento della cooperazione reciproca. Salehi ha sottolineato le buone relazioni tra i due paesi, dichiarando che: “L’Iran e l’Italia sono due paesi di importanza cruciale che godono di vecchi legami culturali e condividono molti aspetti comuni”.

Il ministro degli esteri iraniano ha descritto l’Iran come un partner affidabile per l’Italia e l’Europa, nel commercio e nella cooperazione economica, specialmente nel settore energetico.

L’ambasciatore italiano, da parte sua, ha definito l’Iran un paese importante dal punto di vista strategico. Giansanti ha sottolineato la buona cooperazione tra i due paesi e il volume considerevole delle transazioni commerciali bilaterali in passato, e ha espresso la speranza che: “Vedremo in futuro la crescita e l’espansione della cooperazione reciproca tra i due paesi.” Sanzioni permettendo.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi