L’Iran offre aiuti economici alla Libia

Visualizzazioni : 14

di Giovanni Sorbello

Il primo vice presidente iraniano Mohammad Reza Rahimi, ha dichiarato la disponibilità della Repubblica islamica ad aiutare la Libia a ricostruire le sue infrastrutture economiche.

Rahimi si è congratulato con Ali Zidan per la sua elezione a primo ministro libico, annunciando la disponibilità di Teheran a sostenere il paese nordafricano.

Rahimi inoltre ha espresso la speranza che una nuova era della vita politica e della sovranità nazionale sia iniziata in Libia.

La scorsa settimana il  General National Congress (GNC) ha eletto Zidan, uno dei vecchi oppositori del dittatore Muammar Gheddafi, come nuovo primo ministro del paese.


lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi