Notizie flashPrimo Piano

Liberi i poliziotti che uccisero Federico Aldrovrandi. Il Coisp esulta e difende i colleghi

di Redazione

Oggi saranno liberati Paolo Forlani, Monica Segatto e Luca Pollastri, tre dei quattro agenti di polizia che massacrarono nel 2005 il giovane Federico Aldrovrandi a Ferrara. Ad Enzo Pontani, il quarto poliziotto condannato, attualmente ai domiciliari, presto scadrà il periodo di espiazione della pena.

Franco Maccari, segretario generale del Coisp, il sindacato minoritario di polizia che in passato manifestò anche sotto l’ufficio della madre di Aldrovrandi ha dichiarato: “Sarà un giorno speciale anche perché registreremo il primo caso in Italia di condannati per mera colpa che scontano fino all’ultimo secondo della loro pena non in libertà. Finalmente la storia ha trovato qualcuno a cui far sentire tutta la severità della legge che diventa spietatezza: quando si deve rispondere all’onda emotiva che si leva dalla piazza ed alla voglia di vendetta di qualcuno che evidentemente conta più degli altri”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi