Palestina

Libano. Ucciso Ufficiale di Fatah ad Ain el-Hilweh

di Redazione

Uomini armati hanno sparato e ucciso un ufficiale del movimento di Fatah nel campo profughi palestinese di Ain el-Hilweh, a Sidone. Il Col. Jamil Zaydan è stato colpito da venti pallottole mentre stava camminando verso casa sua.

Zaydan era componente del comitato di sicurezza congiunto ad Ain el-Hilweh, che si compone di tutte le fazioni palestinesi con l’obiettivo di mantenere la sicurezza nel più grande campo del Libano.

Le forze di sicurezza palestinesi si sono dispiegate massicciamente nel campo e avviato un’inchiesta sulla sparatoria. La tensione resta altissima tra le varie fazioni e si temono rappresaglie in risposta all’uccisione del dirigente di Fatah.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi