Palestina

Libano: la Jihad islamica fornirà aiuto finanziario ai profughi palestinesi

di Redazione

Il movimento della Jihad islamica in Palestina fornirà aiuti finanziari ai palestinesi sfollati dalla Siria nei campi profughi in Libano, tra cui 347 famiglie del campo di Baalbek, 245 famiglie nei campi di Beirut, oltre 225 famiglie nel nord e 350 famiglie dei campi di Sidone.

Il gruppo ha detto in una dichiarazione, “riteniamo che la responsabilità degli sfollati dovrebbe spettare all’UNRWA”, l’istituzione internazionale responsabile per la loro situazione.

Il movimento ha condannato il blocco finanziario imposto dall’UNRWA da parte dei paesi donatori, che hanno fornito solo il 10% del bilancio che aveva promesso.

Il movimento ha sottolineato che la soluzione del problema degli sfollati è che tornino alle loro case in Siria, non è accettabile abbandonarli al freddo, alla fame e senza una casa.


Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi