AsiaPrimo Piano

L’energia nucleare a scopi civili è un diritto inalienabile, anche per il popolo iraniano

di Amani Sadat

Il “problema” Nucleare in Iran è un problema che da oltre 10 anni avvelena la comunità internazionale, nonostante continui e difficili negoziati è tuttora complicato trovare un accordo definitivo sul nucleare.

La disputa che contrappone l’Iran alla Comunità internazionale riguarda un processo (l’arricchimento dell’uranio, fase principale del ciclo di produzione del combustibile nucleare) che non è, di per sé, proibito dal Trattato di non proliferazione del 1968, in quanto esso è sì necessario per la fabbricazione di ordigni nucleari, ma lo è anche per la produzione di energia. Tuttavia, il problema ha origine da presunte violazioni accertate da parte dell’Iran degli obblighi internazionali in materia nucleare che risalgono ormai a diversi anni fa.

Ora perché Israele può avere un enorme arsenale nucleare, assieme agli Stati Uniti e l’Iran non può produrre energia nucleare per scopi civili? Usa, Israele e diversi Paesi occidentali posseggono e hanno usato armi proibite.

Finora, ricordiamoci bene, gli unici a usare una bomba atomica contro dei civili sono stati gli Usa. Hanno usato anche armi chimiche all’uranio impoverito in Iraq, in Jugoslavia, per arrivare a tempi più recenti in Libia. Queste armi hanno effetti disastrosi che possono figurarsi come vere e proprie armi di distruzione di massa, arme proibite. L’uso di queste armi ha portato e porterà a forti conseguenze soprattutto sui civili.

D’altra parte dobbiamo fidarci ciecamente d’Israele, uno Stato che deride ogni trattato di pace, ogni risoluzione dell’Onu, che vive nell’illegalità, che opera terrorismo, che ammazza, che sevizia, che riduce alla fame e alla disperazione centinaia di migliaia di persone.

Giustamente dopo l’invasione illegale dell’Iraq nel 2003, abbiamo tutti capito che ci vuole poco ad invadere ingiustamente un Paese, insinuando senza prove la presenza di armi di distruzione di massa o altre menzogne.

Il nucleare è un diritto del popolo iraniano alla luce del fatto che anche altre nazioni lo posseggono. Ma è purtroppo risaputo la Storia la fanno i vincitori. Hanno vinto gli Usa sia la Seconda Guerra Mondiale che la Guerra Fredda contro l’Urss. Israele esiste grazie all’azione dell’Onu e degli Stati Uniti in primis! E’ il figlio viziato dell’Asse occidentale. Nessuno dovrà mettere in discussione la sua “esistenza” perchè la sua stessa esistenza è simbolo dell’egemonia mondiale statunitense e soprattutto dell’egemonia della lobby sionista negli Stati Uniti e non solo. Anche se il fine ultimo dell’Iran e di proteggersi.

Oggi i media internazionali ben finanziati e controllati, ci riportano un’immagine dell’Iran al quanto stravolta e assolutamente falsa. Purtroppo molte persone, che non sono nemmeno mai state in Iran, sono vittime di pregiudizi negativi su quel meraviglioso Paese e sulla gestione di esso. L’Iran oggi è l’unico Paese in grado di tenere testa all’egemonia criminale di Usa e Israele; forse questo è il motivo reale del perchè di tutte queste pressioni, sanzioni e attacchi contro Teheran.

Arricchire l’uranio nell’ambito del Tnp è un suo diritto inalienabile. Per tutto quanto riportato sopra però l’Iran vive nell’isolamento internazionale, sotto continue e pesanti sanzioni: tutto questo come potremmo decifrarlo, forse come preparativi per una nuova guerra. Difatti gli Stati Uniti e Israele non hanno ancora abbandonato la possibilità di chiudere con la forza il dossier del nucleare iraniano.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi