Le relazioni tra Palestina e Paesi confinanti miglioreranno per Haniyya

Visualizzazioni : 33

 

di Redazioneimages

Nonostante Israele tenti di trarre vantaggio dalle tante crisi mediorientali e indebolire la causa palestinese, le relazioni tra la Palestina e paesi arabi confinati potrebbero migliorare, stando alle ultime dichiarazioni di Isma’il Haniyya, vice capo dell’ufficio politico di Hamas.

Nel corso di un forum internazionale di parlamentari ospitato a Gaza, Haniyya ha puntato su unità nazionale e riconciliazione che trovino fondamenta nei partenariati.

In quest’ottica e per discutere proprio della distensione nei rapporti nazionali, si poneva la recente visita in Egitto di una delegazione composta da Musa Abu Marzuq, Mahmud Zahar, ‘Emad Alami, Khalil Hayya e Nizar ‘Awad.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi