Kata’ib Hezbollah dà ultimatum alle Forze Usa

Kataib-Hezbollah
Visualizzazioni : 104

Un alto comandante delle Forze popolari irachene Kata’ib Hezbollah (Battaglioni Hezbollah), Jafar al-Hosseini, ha avvertito che è molto probabile che scoppino scontri tra loro e gli uomini dell’esercito americano schierati nel Paese arabo.

“Gli scontri tra Kata’ib Hezbollah e Usa possono scoppiare in qualsiasi momento; questa volta nessuna mediazione aiuterà gli americani e non sarà come il passato”, ha dichiarato al-Hosseini al canale libanese al-Mayadeen. Ha descritto il dispiegamento militare degli Stati Uniti come occupazione dell’Iraq, ed ha aggiunto: “Sono stati gli americani a portare l’Isil in Iraq per avere un pretesto per tornare”.

Al-Hosseini ha dichiarato che le armi e le attrezzature sequestrate ai terroristi dell’Isil nella città di Tikrit in Iraq sono state utilizzate solo dalle forze americane. Ha descritto la presenza delle forze Usa come il più grande ostacolo alla lotta contro il terrorismo iracheno e ha chiesto il ritiro di tutte le truppe statunitensi dall’Iraq, dopo che l’Isil sarà definitivamente sconfitto.

Il leader di Kata’ib Hezbollah ha avvertito che le sue forze prenderanno di mira le forze statunitensi se non lasceranno i territori iracheni dopo l’annientamento dei terroristi dell’Isil. “Se le forze americane si asterranno dal lasciare i territori iracheni dopo l’annientamento del gruppo terroristico, la Resistenza islamica dell’Iraq le punirà”, ha dichiarato al-Hosseini.

Notando che le forze militari americane stanno proteggendo piuttosto che combattere i terroristi dell’Isil in Iraq, l’alto ufficiale iracheno ha riferito che gli americani hanno aumentato le loro attività in Iraq nei giorni scorsi attraverso i loro consulenti militari, per essere in grado di supportare maggiormente il gruppo terroristico.

Al-Hosseini ha descritto l’Isil e gli Stati Uniti come due facce della stessa medaglia, affermando che la presenza degli americani a Mosul non ha lo scopo di sradicare l’Isil in quanto intendono assicurarsi il loro impiego nella regione. L’Isil – continua Hosseini –  è stato creato e nutrito dall’America che vuole ingannare di nuovo il mondo e presentarsi come partner nella guerra anti-Isil.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi