Multimedia

Kasbah di Mazara del Vallo, viaggio nel quartiere del dialogo

Kasbah di Mazara del Vallo – È un luogo magico, quasi surreale, dove il canto del muezzin che richiama alla preghiera si confonde con il rintocco della campane della Chiesa di San Francesco. Un intreccio di suoni e ritmi che è quasi un inno all’integrazione tra culture, le stesse che da secoli hanno caratterizzano l’anima della “città fortificata” di Mazara del Vallo, la Kasbah.

L’antico quartiere arabo è fatto di viuzze e stradine su cui si affacciano vecchi edifici, decorati da murales e piastrelle colorate, con cortili in cui si respirano profumi e aromi di terre non molto lontane dalla Sicilia. Agli occhi del visitatore si offre come un piccolo scrigno tutto da scoprire.

di Redazione

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi