Iran riprenderà attività nucleari se Usa non manterranno impegni

Visualizzazioni : 29

pasdaran-iran“Se gli Stati Uniti non rispetteranno i loro impegni nell’attuazione dell’accordo sul nucleare, le centrifughe inattive in Iran entreranno in funzione, ma questa volta non ci limiteremo al livello pre-sanzioni”, ha dichiarato giovedì scorso il Vice Comandante del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica, generale di brigata Hussein Salami.

Parlando in occasione di una cerimonia nell’anniversario della presa dell’ambasciata americana a Teheran da parte degli studenti nel 1979, Salami ha affermato che il governo iraniano non è solo impegnato nei confronti degli Stati Uniti e dei Paesi del G5+1, ma soprattutto nei confronti della nazione iraniana.

“Il governo iraniano ha promesso alla nazione che se gli Stati Uniti non onoreranno gli impegni assunti con l’accordo nucleare, ogni impegno sarà annullato e si riprenderanno le attività nucleari”, ha aggiunto il comandante iraniano.

di Redazione

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi