Diritti UmaniI nostri progettiMedio OrientePrimo Piano

Il Faro sul Mondo: “Il bene si fa in silenzio…”

L’Associazione Il Faro sul Mondo nasce come naturale proseguimento del progetto avviato nell’ottobre del 2012 con l’omonima rivista. 

Il nostro impegno è dedicato a cause che creano relazioni internazionali, migliorano la vita delle persone e cercano di costruire un mondo migliore per sostenere i nostri sforzi volti a edificare la pace.

Il Faro sul Mondo è una realtà gestita esclusivamente da volontari che vive senza alcun finanziamento pubblico e grazie al sostegno economico dei propri soci e simpatizzanti, ma per continuare a svolgere le nostre attività in totale autonomia abbiamo bisogno anche del vostro contributo.

Oggi, 70 milioni di persone sono sfollate a causa di conflitti, violenze, persecuzioni e violazioni dei diritti umani. La metà è costituita da bambini.

Da oltre 10 anni, Il Faro sul Mondo ha indirizzato tutti gli sforzi verso situazioni di estrema emergenza, rivolgendo l’attenzione verso gli ultimi, gli oppressi e i dimenticati, tanto quanto la devastante crisi economica e sociale che affligge “il Paese dei cedri” da oltre 40 anni.

Con il vostro sostegno saremo in grado di poter dare continuità alle nostre missioni, garantendo sostegno ed aiuto alle vittime della crisi in Libano.

 La nostra causa

Ancora oggi, in molti paesi del Medio Oriente allargato, in particolare nei territori colpiti dai conflitti, dove Il Faro sul Mondo ha portato e porta avanti numerosi progetti umanitari, la maggioranza degli abitanti vive da decenni in condizioni disumane e di precarietà costante.

Il nostro impegno è pertanto esclusivamente dedicato a:

  • Promuovere la pace

La pace è una pietra miliare della nostra Associazione. Crediamo profondamente che quando le persone cooperino per “costruire” la pace nella propria comunità, questo cambiamento possa avere un effetto globale.

Portando avanti i nostri progetti in aree funestate da guerre e genocidi, come la Palestina ed il Libano, ci siamo impegnati concretamente in aiuto delle popolazioni locali.

I nostri volontari si impegnano quotidianamente per affrontare, nel proprio piccolo, le cause alla base dei conflitti, tra cui la povertà, la discriminazione, le tensioni etniche, la mancanza di accesso all’istruzione e la distribuzione iniqua delle risorse.

Il nostro impegno per l’edificazione della pace oggi deve rispondere a nuove sfide: avere il massimo impatto possibile e realizzare la nostra visione di un cambiamento duraturo.

  • Promuovere la salute

Le malattie sono portatrici di miseria, dolore e povertà per milioni di persone in tutto il mondo. Ecco perché è così importante per noi curare e prevenire le malattie e metterci alla guida di iniziative di piccole o grandi dimensioni.

In Libano, un territorio al quale abbiamo dedicato e dedichiamo molti dei nostri sforzi, la situazione sanitaria è drammatica, esiste solo un presidio per ogni campo profughi attrezzato solo per le cure di primo soccorso.

L’Unrwa (l’ente delle Nazioni Unite per i profughi palestinesi) copre solo in minima parte le spese ospedaliere, spesso pazienti con gravi patologie restano privi di ogni cura. Le patologie più frequenti sono la talassemia, gravi disturbi intestinali causati dal consumo di acqua salata e allergie causate dall’umidità provocata dal poco sole che arriva tra gli stretti e bui vicoli dei campi.

Le nostre collaborazioni con le Associazioni Umanitarie presenti sul territorio vanno avanti da oltre 10 anni, continueranno, e ci auguriamo possano essere sempre più numerose. Stiamo già lavorando infatti alla prossima missione con la raccolta di farmaci ed accessori sanitari.

  • Fornire acqua e servizi igienici

Quando tutti i bambini possono avere accesso all’acqua pulita ed alle strutture igienico-sanitarie, il numero di malattie trasmesse attraverso l’acqua diminuisce, i bambini vivono in buona salute e non devono assentarsi spesso dalla scuola e le loro madri possono spendere meno tempo per procurarsi l’acqua.

Grazie alla collaborazione con gli enti locali dei Paesi a favore dei quali ci siamo impegnati, abbiamo posto le basi per solidi progetti di adeguata fornitura di acqua potabile e di formazione alle comunità locali.

  • Sostenere l’istruzione

Durante questi anni di attività, operando su territori flagellati dalle guerre e dalle persecuzioni, ci siamo resi conto di quanto possa essere critico il livello di istruzione della popolazione ai fini di stabilire una vera e stabile evoluzione del proprio stato.

Il nostro obiettivo è di rafforzare le capacità delle comunità nel sostenere l’alfabetizzazione ed educazione di base, ridurre la disparità tra i generi nel campo dell’istruzione ed accrescere l’alfabetizzazione tra gli adulti.

Il nostro impegno si concretizza nel sostegno alle comunità locali e soprattutto nel fornire agli educatori la capacità di ispirare gli altri ad apprendere a qualsiasi età.

  • Sviluppare l’economia locale

La povertà estrema spesso non viene affatto abbinata a popolazioni come quelle vittime delle persecuzioni, delle guerre, o costrette a vivere in campi profughi da decine di anni.

L’embargo esiste tuttora per milioni di persone e, per molti di loro, nati e cresciuti in situazione di costante necessità, è assolutamente impensabile poter immaginare un destino diverso.

I nostri volontari si adoperano per dare maggiore forza agli imprenditori del posto ed ai leader locali, in particolare alle donne che vivono nelle comunità più povere.

  • Tutelare l’ambiente

Ci rendiamo perfettamente conto che, dinnanzi a delle catastrofiche emergenze umanitarie, la tutela dell’ambiente non venga percepita come una vera priorità. Siamo però convinti che il rispetto per l’ambiente circostante non possa e non debba prescindere da quello verso la propria comunità.

Per questo ci siamo impegnati a sostenere le attività che rafforzano la conservazione e tutela delle risorse naturali, promuovono la sostenibilità ecologica e favoriscono l’armonia tra le comunità e l’ambiente.

Adesso devi soltanto SCEGLIERE di aiutare!

Le tue donazioni ci aiuteranno a fornire:

  • Farmaci di prima necessità
  • Materiale sanitario
  • Acqua potabile
  • Rifugi
  • Derrate alimentari
  • Materiale scolastico

Un futuro migliore è impossibile senza aiuti

Sostienici su BuonaCausa.org

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi