Gaza. “Liberate i nostri padri”

Visualizzazioni : 18
di Giovanni Sorbello
I figli dei detenuti palestinesi nelle carceri israeliane hanno tenuto una manifestazione a Gaza City, chiedendo al regime di Tel Aviv di liberare i loro genitori.

I bambini hanno manifestato davanti la sede della Croce Rossa a Gaza, con in mano le foto di Samer Isawi e Ayman Sharawna, due detenuti che hanno condotto lunghi mesi di sciopero della fame nelle carceri israeliane.

Il Ministero degli Affari dei detenuti dichiara che più di 4mila palestinesi sono tenuti nelle carceri israeliane, la maggior parte dei quali senza processo o accuse.
All’inizio di questa settimana l’OLP ha invitato la comunità internazionale a pressare su Israele, affinchè liberi sei palestinesi in sciopero della fame nelle carceri israeliane. “La comunità internazionale dovrebbe muoversi per porre fine alle sofferenze di quei prigionieri che sono in sciopero della fame da diversi mesi”, ha dichiarato Tayssir Khaled, membro del comitato esecutivo dell’OLP  in una conferenza stampa tenuta il 24 dicembre.

Secondo un rapporto pubblicato dall’organizzazione non governativa palestinese Prisoner Support and Human Rights Association, almeno 4.610 prigionieri politici palestinesi sono detenuti nelle carceri israeliane.

Fonti indipendenti affermano che il numero complessivo dei detenuti palestinesi nelle carceri israeliane è di 11mila.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi