Europa. Il Pentagono chiude 21 installazioni

Visualizzazioni : 16

di Redazione

Il Pentagono ha deciso la chiusura di 21 edifici che si trovano in Europa, riconsegnando il controllo al Paese di appartenenza, lo ha riferito il portavoce del Pentagono John Kirby.

Le dismissioni riguarderanno per lo più strutture ricreative e di alloggio presso le basi militari Usa e Nato in Europa. Kirby ha aggiunto che il primo round di chiusure si effettueranno in Germania, Italia, Danimarca, Grecia, Regno Unito e Belgio.


IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi