Cicr: Europa ha obbligo di proteggere i rifugiati

rifugiati
Visualizzazioni : 39

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (Cicr) ha invitato i membri dell’Unione europea ad accettare e proteggere i rifugiati “secondo la legge internazionale per i rifugiati, ma anche secondo i principi dell’umanità”.

rifugiatiElhadj As Sy, della Federazione internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, ha dichiarato la scorsa settimana che l’Europa ha il dovere di seguire l’esempio della Spagna che ha accolto la nave carica di profughi Aquarius, sulla base dei valori umanitari che promuove.

I commenti arrivarono dopo che le autorità spagnole hanno annunciato che avrebbero accolto la nave con a bordo 630 migranti che erano rimasti bloccati in alto mare per più di una settimana, dopo che i governi italiano e maltese hanno litigato su chi dovesse accettarli. Un gruppo di oltre duemila persone, tra cui 470 traduttori e mille volontari della Croce Rossa, erano presenti alla cerimonia per accogliere la barca nel porto spagnolo di Valencia.

Negli ultimi tre anni, i membri dell’Ue sono stati divisi sul sistema di gestione del flusso di rifugiati provenienti dai Paesi dell’Africa e del Medio Oriente. I governi dell’Europa orientale sono particolarmente ostili allo schema dell’Ue per il trasferimento dei rifugiati basato su quote, mentre altre nazioni come l’Italia e la Germania stanno cercando di respingere più arrivi a causa dell’aumento dei sentimenti anti-rifugiati tra i loro cittadini.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi