Ayatollah Khamenei: “Continua l’inganno degli Stati Uniti nonostante l’accordo sul nucleare”

Visualizzazioni : 22

di Redazione

Il Leader della Rivoluzione Islamica, Ayatollah Seyyed Ali Khamenei, ha dichiarato giorni fa che gli Stati Uniti hanno fatto ricorso all’ennesimo inganno per ostacolare il commercio internazionale con l’Iran nonostante l’accordo sul nucleare.

In occasione della Settimana del Lavoro, migliaia di lavoratori provenienti da tutta la nazione hanno incontrato mercoledì scorso l’Ayatollah Khamenei.

“Sulla carta, gli americani affermano che le banche possono effettuare scambi con l’Iran, ma in pratica si comportano sempre in modo ostile in modo da impedire qualsiasi commercio con l’Iran”, ha dichiarato Khamenei.

“Un funzionario americano ha rivelato che la maggior parte delle sanzioni sono state mantenute in modo da far pressione sugli investitori intenzionati ad investire in Iran”, ha aggiunto l’Ayatollah Khamenei.

L’Āyatollāh Alī Khāmeneī, ha concluso il suo intervento affermando che è da escludere ogni possibilità di normalizzare le relazioni tra l’Iran e gli Stati Uniti.

 

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi