Arabia Saudita: 500 missili Tow per i “ribelli” siriani

Visualizzazioni : 18

di Redazione

Un funzionario saudita ha riferito al corrispondente della Bbc, Frank Gardner, che l’Arabia Saudita ha fornito un nuovo lotto composto da 500 missili anticarro Tow ai cosiddetti “ribelli” del Free Syrian Army, nel tentativo disperato di contrastare la devastante avanzata condotta dall’esercito siriano appoggiato dall’aviazione russa.

La consegna dei missili Tow – che sono stati forniti anche dalla Cia – dovrebbe far aumentare le capacità militari dei mercenari.

I Tow, sono missili guidati che potrebbero distruggere completamente carri armati, blindati, vettori e altri veicoli. E, a differenza di altri proiettili utilizzati contro bersagli corazzati, i missili Tow possono essere utilizzati anche da una distanza considerevole.

I missili, tuttavia, risultano inefficaci di fronte agli attacchi aerei russi contro le postazioni dei gruppi terroristici.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi