Al-Nujaba promette di vendicare generale Soleimani

Al-Nujaba
Visualizzazioni : 82

Il segretario generale del movimento di Resistenza Islamica irachena Al-Nujaba, lo sceicco Akram al-Kaabi, ha affermato che il movimento di Resistenza si vendicherà molto presto degli atti terroristici statunitensi che hanno portato all’assassinio del comandante della Forza Quds dell’Irgc, generale Soleimani.

Akram Al-Kaabi ha fatto queste osservazioni durante la sua visita presso la casa del martire Soleimani. Il leader iracheno ha ribadito: “Il movimento di Resistenza islamica dell’Iraq Al-Nujaba ha promesso alla figlia del generale Soleimani di vendicarsi del martirio del padre”.

L’Iraq non sarà più un luogo sicuro per mercenari e terroristi americani, ha sottolineato. Esprimendo le sue condoglianze per il martirio del generale Soleimani, ha dichiarato: “Prego Dio Onnipotente, che ti dia tolleranza per questa perdita irreparabile”, ha dichiarato il segretario generale di Al-Nujaba.

Al-Nujaba: Iraq rimarrà parte dell’Asse della Resistenza

Akram al-Kaabi, ha dichiarato che l’Iraq rimarrà parte dell’Asse della Resistenza nonostante i tentativi sostenuti dall’estero di distaccare la società irachena dagli standard elencati. “I nostri nemici vogliono che l’Iraq sia una società apatica e non reagisca a ciò che sta accadendo nella nostra regione. Questo va contro le nostre convinzioni”, ha dichiarato al-Kaabi alla stampa, aggiungendo che sulla base delle credenze islamiche, l’Iraq non può essere separato dal più grande mondo musulmano e dall’Asse della Resistenza.

“Le principali organizzazioni affiliate ai sionisti, agli Stati Uniti e ai sauditi stanno gestendo una guerra mediatica contro la Resistenza e stanno cercando di indirizzare i nostri giovani e i nostri valori morali”, ha aggiunto il leader iracheno. Il capo di al-Nujaba ha aggiunto che è stato un peccato che alcune delle “élite e dei leader iracheni” sono state influenzate da questa tendenza appoggiata dall’estero. “Se le nostre posizioni si basano sugli obiettivi dei media del nemico, questo sicuramente ci devierà”, ha osservato il leader di Harakat al-Nujaba.

di Yahya Sorbello

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi