39 palestinesi detenuti da Israele da oltre 20 anni

Visualizzazioni : 24

di Redazione

Sale a 39 il numero dei palestinesi detenuti nelle prigioni dell’occupante israeliano da oltre 20 anni.

Il Centro studi sui prigionieri rende noto in un comunicato stampa ieri che il palestinese Akram Ibrahim Mahmud Al-Qawasmi, 40 anni di Gerusalemme, è appena entrato nel 21esimo anni di carcere. Arrestato nel 1996, Al-Qawasmi era stato accusato di associazione alle Brigate Al-Qassam e di coinvolgimento in un’operazione dinamitarda contro l’occupazione israeliana perciò condannato a due ergastoli.

Trenta palestinesi si trovano in una prigione israeliana da prima degli accordi di Oslo (1993) e avrebbero riavuto la libertà se un accordo quadro tra Autorità palestinese e Israele non fosse fallito.

Il più anziano prigioniero palestinese è Karim Yusef Yunis, oggi 56enne, arrestato nel 1983.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi